1 0
Bavarese ai lamponi con dacquoise

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Per la dacquoise:
200g (circa 6) Albumi
250g Zucchero maltitolo se si vuole una torta a ridotto indice glicemico
190g Farina di mandorle *
50g Farina di riso finissima * ho usato farina di riso integrale *
Per la bavarese:
800g Lamponi
150g Zucchero maltitolo
1,5dl Acqua
10g Gelatina * in fogli o in polvere (come ho usato io)
350g Panna liquida, fresca
2 cucchiai Liquore alla ciliegia *

Bavarese ai lamponi con dacquoise

Caratteristiche:
  • Senza glutine
  • Senza lattosio
Cucina:

A tutti voi buona domenica con questo dolce un po' speciale. Senza glutine, senza lattosio, e, grazie ad un ingrediente magico, anche a indice glicemico abbastanza ridotto.
La base è particolare, consistente ma morbida e ben si sposa con la bavarese ai lamponi!

  • Porzioni 8
  • Difficoltà media

Ingredienti

  • Per la dacquoise:

  • Per la bavarese:

Introduzione

Per la dacquoise ho seguito la ricetta di Montersino, ma anche riducendola della metà (ovvero facendo la dose che scrivo qui) era troppa, e ne son venute due e mezzo.

Ho quindi fatto una sorta di bavarese, ma visto che la gelatina (in polvere, inglese) non ha retto, l’ho servita gelata.
Sono partita da una bavarese alle fragole di Giuliana (e chi sennò?) e l’ho modificata!

Fasi

1
Fatta!

Per la dacquoise:

Montate gli albumi con la prima dose (120g) di zucchero (maltitolo), poi mescolate la farina di mandorle con quella di riso e il restante zucchero (maltitolo) e disegnate un anello (io diametro 28 come la teglia ad anello che avevo) e con una tasca da pasticciere con bocchetta liscia disegnate una spirale partendo dal centro.

2
Fatta!

Cuocete in forno a 180°C per 15 minuti.

3
Fatta!

Mettete il disco sul fondo di uno stampo a cerniera e chiudete, in modo che il disco stia perfettamente racchiuso.

4
Fatta!

Per la bavarese:

Ho lavato velocissimamente i lamponi, li ho asciugati e li ho frullati con 50 g di maltitolo nel bimby fino ad ottenere una crema da non dover setacciare

5
Fatta!

Poi ho messo il restante maltitolo nell'acqua (meno due cucchiai) e ho portato a 106°C e ho versato sulla frutta.

6
Fatta!

Ho sciolto la gelatina nell'acqua restante che ho scaldato, l'ho fatta assorbire, ho aggiunto il sangue morlacco e ho versato sui lamponi.
Messo tutto in abbattitore, iniziato a montare la panna e, appena il composto ha iniziato a tirare, ho cominciato ad unire la panna ai lamponi.

7
Fatta!

Ho versato la bavarese sul disco di dacquoise e ho messo in freezer.

8
Fatta!

Il giorno della festa l'ho tirata fuori la mattina e messa in frigo.
Al momento di servire, ho staccato la torta dai bordi, ho messo le lamelle di mandorle intorno, ho decorato con 80 lamponi e ho portato in tavola.

precedente
Maccheroni al ferretto senza glutine
successiva
Gelato con lo stecco